Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Apertura studi medici e odontoiatrici

— archiviato sotto:

Autorizzazione e SCIA

La Legge Regionale n. 51 del 5 agosto 2009 ed il Regolamento attuativo DPGR n. 79/R del 17 novembre 2016, e le loro successive integrazioni e modificazioni, disciplinano l'apertura e l'esercizio delle strutture sanitarie private e degli studi professionali.

Le suddette norme individuano le caratteristiche ed i criteri degli studi medici ed odontoiatrici  soggetti ad autorizzazione e quelli che, erogando prestazioni a minore invasività, devono solamente presentare la Segnalazione certificata di inizio attività (Scia), come previsto dalla L. 241/90 e s.m.i.

In particolare gli allegati del DPGR n. 79/R/2016 elencano le prestazioni diagnostiche e terapeutiche a minore invasività soggette a SCIA, specificano quali sono i requisiti organizzativi, strutturali e tecnologici per l'apertura degli studi soggetti ad autorizzazione e  quali sono i requisiti organizzativi, strutturali e tecnologici per l'apertura degli studi soggetti a SCIA.

Modalità di richiesta

L'autorizzazione deve essere richiesta, o la SCIA deve essere presentata, mediante il portale regionale STAR raggiungibile al seguente link

 

Costi

Il Comune di Arezzo chiede il versamento di una tariffa di istruttoria pratica secondo il seguente schema:

  • Richiesta autorizzazione esercizio attività per studio medico od odontoiatrico: € 242,55
  • Richiesta autorizzazione per variazione attività o locali di studio medico od odontoiatrico (modifica, ampliamento, riduzione di attività o locali e trasferimento in altra sede): € 121,27
  • Comunicazione apertura studio medico od odontoiatrico: € 121,27
  • Comunicazione variazione attività o locali studio medico od odontoiatrico: € 60,64 

Il versamento può essere effettuato tramite una delle seguenti modalità:

  • direttamente presso la Tesoreria Comunale o con bonifico sul c/c di tesoreria n. 96592 IBAN IT13V0311114100000000096592  presso Ubi Banca S.p.A. - Sede di Arezzo. ; 
  • c/c postale n. 140525 (IBAN: IT 56 G 07601 14100 00000140525), intestato a Comune di Arezzo – Servizio Tesoreria

 

Riferimenti normativi

    L.R. 51/2009 “Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie” 
    DPGR n. 79/R del 17/11/2016

    D.Lgs. 18.08.2000 n° 267

    Dove Rivolgersi:
    Ufficio tutela ambientale
    IndirizzoPiazza A. Fanfani, 1 - 52100 Arezzo
    Orario Estivomartedì e giovedì, dalle ore 8:30 alle ore 13.00. Sabato chiuso.
    Orario Invernalemartedì e giovedì, dalle ore 8:30 alle ore 13.00, il pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Sabato chiuso.
    Telefono0575 377 537
    Fax0575 377 613
    Email
    Assessore
    Direttore Baldini Ing. Giovanni
    « settembre 2021 »
    settembre
    lumamegivesado
    12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930
    Sedi e orari

    Sedi e orari uffici comunali

     

    Realizzato con Plone®

    2011 © Comune di Arezzo