Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 20 Settembre 2021
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2019 “Ai Negrita il contentino del Civitas Aretii. Ma il loro progetto di ‘orto creativo’ è stato affossato”
Conferenze stampa

Contrasto diffusione Covid-19: le operazioni di sanificazione e igienizzazione

9 aprile 2020 - ore 10.00 - Campo di Marte, davanti alla farmacia comunale 1

Nuovi marciapiedi in città

5 marzo 2020 - ore 12.00 - Via Giotto

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

“Ai Negrita il contentino del Civitas Aretii. Ma il loro progetto di ‘orto creativo’ è stato affossato”

Dichiarazione dei consiglieri comunali Francesco Romizi e Matteo Bracciali

Un plauso ai Negrita per il premio ottenuto, ovvero il Civitas Aretii. Chissà se i ragazzi che compongono il gruppo rock non sarebbero stati più soddisfatti a vedere riconosciuta la giusta valenza al loro progetto di rilancio dell’ex mercato ortofrutticolo. E a vederlo, soprattutto, tradotto in ipotesi progettuale. Perché non è stato fatto? Ricordiamo che tale progetto, definito “orto creativo”, riguardava la riqualificazione di quegli ambienti dismessi a Pescaiola, erano stati coinvolti anche prestigiosi professionisti esterni e artisti molto conosciuti della scena musicale italiana. Con un duplice obiettivo: di recupero edilizio e di rilancio socio-culturale.

L’enfasi non sposta di una virgola la realtà: nei fatti, ai Negrita s’impedisce di dare un contributo concreto “su piazza”: chi amministra Arezzo dà un contentino dopo avere sostanzialmente voltato loro le spalle.

Per questo motivo presenteremo un atto di indirizzo per impegnare la Giunta a riprendere in mano quel progetto e a esaminarlo di nuovo. Sfidiamo l’amministrazione sul terreno della coerenza. Troppo facile cavarsela con una stretta di mano e una targa.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo