Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 20 Settembre 2021
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2019 “Alpe di Poti: chi ha permesso un simile scempio?”
Conferenze stampa

Contrasto diffusione Covid-19: le operazioni di sanificazione e igienizzazione

9 aprile 2020 - ore 10.00 - Campo di Marte, davanti alla farmacia comunale 1

Nuovi marciapiedi in città

5 marzo 2020 - ore 12.00 - Via Giotto

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

“Alpe di Poti: chi ha permesso un simile scempio?”

Nota del consigliere comunale Roberto Bardelli

É un vero disastro ambientale quello che si sta consumando sull'Alpe di Poti. Basta fare un giro in auto e passare dalla cosiddetta Panoramica di Poti per salire verso l’ex albergo, per trovarsi sotto agli occhi ettari di bosco devastati. Ci sono dei cartelli che avvertono che una ditta, con regolare permesso, sta lavorando nell’area. Ma più che lavorare pare anzi che stia distruggendo un intero patrimonio boschivo. Come é stato possibile dare il permesso per un simile scempio? Sarà bene accendere i riflettori su questa vicenda. Qualcuno ha sbagliato e non di poco.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo