Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 20 Settembre 2021
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2019 Nidi: DSU entro il 13 maggio per chi non ne è attualmente in possesso
Conferenze stampa

Contrasto diffusione Covid-19: le operazioni di sanificazione e igienizzazione

9 aprile 2020 - ore 10.00 - Campo di Marte, davanti alla farmacia comunale 1

Nuovi marciapiedi in città

5 marzo 2020 - ore 12.00 - Via Giotto

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Nidi: DSU entro il 13 maggio per chi non ne è attualmente in possesso

Confermato per giovedì 16 aprile, il termine per presentare la domande di ammissione agli asili nido comunali e ai nidi privati accreditati, per i posti riservati al Comune, per l’anno scolastico 2020/2021.

La domanda va inoltrata solo online e si può accedere al modulo dal sito del Comune di Arezzo. Tra i dati da indicare, c’è la situazione reddituale del nucleo familiare che risulta dalla dichiarazione sostitutiva unica (DSU). Chi non è riuscito a ottenerla a causa della chiusura dei centri di assistenza fiscale o del sovraccarico a cui gli uffici e il sito dell’Inps sono stati sottoposti in questo periodo può presentarla entro mercoledì 13 maggio.

I punteggi attribuiti a seguito di presentazione della DSU verranno aggiornati in sede di predisposizione e pubblicazione della graduatoria definitiva prevista per venerdì 15 maggio.

Ricordiamo anche di quali servizi educativi stiamo parlando: Cesti, Cucciolo, Indicatore, Masaccio, Modesta Rossi, Orciolaia, Peter Pan, Villa Sitorni, nido aziendale, Bagnoro, Il Matto, Il Bastione, Aliotti, Bianca Maria Bianchini, Maria Consolatrice, Sant’Antonio, San Biagio, Il Melograno, Tati e Tate.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo